L’AFRICA DI ROBERTA LEPRI

La poesia e lo spirito

LIBRO

di Max Ponte

Roberta Lepri, nata in Umbria, vive a Grosseto. “Io ero l’Africa” (Avagliano Editore) è il suo ultimo libro che si distingue per l’impegno civile e l’attenzione a questioni sociali sempre attuali, come conferma l’intervista. “Io ero l’Africa” è a mio avviso il miglior romanzo della Lepri, attiva anche in ambito editoriale e fondatrice del blog letterario “Tutta colpa della maestra”.

View original post 1.099 altre parole

Commenti disabilitati su L’AFRICA DI ROBERTA LEPRI

Archiviato in Senza Categoria

PITTURE NERE n.3: Marino Magliani, “Quella notte a Dolcedo”

La poesia e lo spirito

Marino Magliani, Quella notte a DolcedoMarino Magliani, Quella notte a Dolcedo, Longanesi, 2008, Pagg 264 , € 16,00

_____________________________

di Lorenzo Muratore

.

Le sicure pagine di “Quella notte a Dolcedo” svolgono dai veli della nebbia lo “spinoso affare” della strage nel pozzo.

Hans Lotle, disciplinato soldato tedesco, vi fu tratto in una specie di imboscata morale.

“Lo sguardo si era infilato nel folto di un rovo e l’aveva vista per caso. Gli occhi della bambina spiavano il loro passaggio dal folto dei rovi…

Per un paio di giorni s’era tenuto dentro anche quegli occhi, ma adesso aveva chiesto di essere ricevuto dal capitano…”.

Il quale, alle spalle del soldato, pronunciò strane parole: Sadrach, Mesach, Abdenego.

Parole che sono un filo per uscire dal labirinto: ma colui che dovrebbe uscire non le comprende.

View original post 3.967 altre parole

Commenti disabilitati su PITTURE NERE n.3: Marino Magliani, “Quella notte a Dolcedo”

Archiviato in Senza Categoria

Felici nella novità (Mt 11,2-11)

Commenti disabilitati su Felici nella novità (Mt 11,2-11)

Archiviato in Senza Categoria

5. Un potere

La poesia e lo spirito

da qui

Coincidenze curiose: dovrei scrivere dell’attentato al mio amico sacerdote, che mi cambiò la vita, e oggi è il ventiquattro novembre, solennitá di Cristo Re;

View original post 320 altre parole

Commenti disabilitati su 5. Un potere

Archiviato in Senza Categoria

PITTURE NERE n.2: Il volo del colibrì. Marino Magliani, “Quattro giorni per non morire”

La poesia e lo spirito

Marino Magliani, Quattro giorni per non morireIl volo del colibrì. Marino Magliani, Quattro giorni per non morire, Sironi editore, 2006, pp.156, € 12,90
_____________________________

di Lorenzo Muratore

.

Ci sono uomini che cercano di comprarsi un’ora di vita; e si sforzano di negare la propria leggenda; ma è come se quella leggenda li precedesse, e fosse già scritta nel cielo.

Un progetto, quasi un manifesto di tutto ciò, viene accennato nel frontespizio di “Quattro giorni per non morire”.

Sappiamo che anticamente un giovinetto veniva scelto per via della bellezza e della grazia; lo riverivano, lo adoravano (ma era come prigioniero, perché non fuggisse), suonava un piccolo flauto, ed attendeva…

S’imbarcava poi su una canoa: le strade verso Dio sono rovine, e abissi di nera foresta, massiccia giogaia sospesa a picco.

View original post 1.182 altre parole

Commenti disabilitati su PITTURE NERE n.2: Il volo del colibrì. Marino Magliani, “Quattro giorni per non morire”

Archiviato in Senza Categoria

5. Un potere

La poesia e lo spirito

da qui

Coincidenze curiose: dovrei scrivere dell’attentato al mio amico sacerdote, che mi cambiò la vita, e oggi è il ventiquattro novembre, solennitá di Cristo Re;

View original post 320 altre parole

Commenti disabilitati su 5. Un potere

Archiviato in Senza Categoria

Le lezioni di comicità di Matteo Andreone

La poesia e lo spirito

lezioni di comicvità COPERTINA
di Guido Michelone

Incontro con l’attore, regista, drammaturgo, della risata
Il suo nuovo libro a Roma il 19 dicembre

Così, a bruciapelo chi è Matteo Andreone?
Sono un formatore d’azienda con un passato recente (che ogni tanto ritorna) di attore, autore, regista e docente di teatro. Ho iniziato a studiare teatro alla fine degli anni ‘80, frequentando il Centro Teatro Attivo di Milano poi, negli anni successivi, ho lavorato per diverse compagnie teatrali italiane prendendo parte, come autore, attore e regista, a svariate produzioni. Dal 1996 mi sono avvicinato al mondo del cabaret e della stand-up comedy. Nel 2001 sono tra i fondatori dell’Accademia Nazionale del Comico, per la quale ho diretto la sede di Milano fino al 2013. In Accademia ho avuto la fortuna di collaborare con la maggior parte degli attori e autori comici italiani e contribuito a formare decine di giovani leve, oggi diventati molto…

View original post 3.798 altre parole

Commenti disabilitati su Le lezioni di comicità di Matteo Andreone

Archiviato in Senza Categoria