come vola un attore …

una mattina vi chiederò come vola un attore che non può camminare. Sì, avete capìto: attore, teatro, altra realtà, che non è questa. Nella realtà, cammina con le stampelle. Giusto: agiterà le braccia. Solo le braccia? Sì: agita le braccia con le stampelle. E l’effetto non è più l’ordine consueto: le braccia sono lunghe per natura, le braccia sono allungate ancora, molto oltre. Si chiama Armando: «Seduto al centro della scena, per terra – sulla nuda terra – muove le stampelle come se fossero le ali di un albatro. Le ali si levano senza rumore, scriveva Rimbaud. Basterebbe un nulla, e quel gesto risulterebbe goffo, o patetico, o ridicolo, o retorico.

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...