Era mio padre

Era mio padre è un libro che ha cambiato il mio modo di leggere un testo letterario. Per la prima volta in modo molto netto, ho percepito quale può essere il valore “connettivo” di un testo scritto, e sto inziando a intuire quali legami rispecchiamenti profondi la scrittura possa attivare.
Maddalena Mapelli

Una recensione al libro di Franz Krausphenaar, un modo diverso di vedere le cose. Guardare un padre attraverso l’immagine del figlio riflessa in un vetro. Guardare un libro attraverso le emozioni che suscita in noi lettori e la nostra storia personale.

Lascia un commento

Archiviato in libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...