Il nome della rosa

Il nome della rosa è secondo me il capolavoro di Umberto Eco e per la prima volta, sempre secondo il mio modesto parere, anche la trasposizione cinematografica fa onore al libro e all’autore.
La scena finale oltre che bella è degna di riflessione. Nel momento in cui effettuiamo una scelta importante nella nostra vita, sappiamo o crediamo che sia quella giusta e a lei rimaniamo fedeli ma nessuno di noi può sapere se è vero finchè non si trova sul letto di morte. Anche se sappiamo che la scelta è giusta e gli siamo fedele perchè è  bene che sia così e perchè ne siamo ancora convinti, non si può fare a meno dei ricordi, senza rimpianti.

Lascia un commento

Archiviato in altro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...